Fondo formazione SCU: Teatro dell’Oppresso

Due giorni di formazione formatori Servizio Civile Universale per crescere insieme e far crescere la qualità della formazione offerta ai giovani.

Attraverso il fondo formazione per lo SCU della Regione Veneto 12 operatori si sono ritrovati a Verona il 24 e 25 maggio scorsi per sperimentare e approfondire la metodologia del Teatro dell’Oppresso, convinti che innovare le tecniche di gestione dei gruppi sia fondamentale per permettere ai giovani in servizio di far propri i contenuti e le motivazioni della formazione.

I partecipanti hanno dato un riscontro più che positivo di questa prima esperienza ricca di scambi e di momenti di confronto.

#esperienzadaripetere #occasionidacogliere

Per info su contenuti e materiali
segreteria@csev.it

Formazione formatori Servizio Civile

Venerdì 24 e sabato 25 maggio è in programma un incontro residenziale per formatori di Servizio Civile all’Ostello Santa Chiara di Verona.

Una delle finalità della formazione è arricchire gli strumenti di conduzione dell’aula, in modo da coinvolgere maggiormente i giovani in formazione. Il corso ha l’obiettivo di lavorare sulla visione dei giovani e sulle motivazioni che li portano a svolgere  il servizio civile, con un atteggiamento creativo e nonviolento, attraverso la metodologia del Teatro dell’Oppresso.

A questo link trovate la locandina dell’evento formativo e le informazioni principali.

Orari:

24 maggio, 10.30 – 13.30 / 14.30 – 18.00

25 maggio, 9.00 – 13.00 / 14.00 – 17.00

I posti sono limitati. È possibile iscriversi entro il 10 maggio 2019 inviando un’e-mail a vicenza@ascmail.it o contattando il numero telefonico di Arci Servizio Civile Vicenza 0444/563831.